POLITICA DI COESIONE, REGIONALE E URBANA

This page is also available in

La politica regionale è la principale politica di investimenti dell'Unione europea. Essa riguarda tutte le regioni e le città dell'Unione e mira a sostenere la creazione di posti di lavoro, la competitività delle imprese, la crescita economica e lo sviluppo sostenibile e a migliorare la qualità di vita dei cittadini.

Per raggiungere questi obiettivi e affrontare le diverse esigenze di sviluppo in tutte le regioni dell'UE, 351,8 miliardi di EUR (quasi un terzo del bilancio totale dell'UE) sono stati riservati alla politica di coesione per il periodo 2014-2020. La solidarietà è un principio fondamentale dell'UE, e la politica regionale lo traduce in realtà concreta, in particolare nelle regioni in ritardo di sviluppo, con gravi svantaggi demografici o geograficamente meno favorite, come quelle insulari, transfrontaliere o montane. La politica regionale e di coesione interessa anche le regioni ultraperiferiche e le aree urbane.

Il CESE e la politica regionale e urbana

Il CESE sostiene l'azione della politica regionale europea a favore di una maggiore solidarietà e della promozione dello sviluppo. Nei suoi pareri il Comitato ha messo costantemente in evidenza il ruolo attivo svolto da questa politica nel rafforzare la coesione tra le regioni dell'UE. Il CESE è un fervente sostenitore del principio di partenariato e contribuisce ad assicurarne l'applicazione pratica. Al di là dei pareri che elabora, il Comitato, per il tramite dei suoi membri, adotta un approccio proattivo nelle discussioni e nel sostegno che offre alle attività della società civile. Inoltre, dà prova del suo vivo interesse per l'azione di rafforzamento di una cooperazione territoriale che superi i confini amministrativi e affronti le esigenze reali a livello locale (ad esempio nelle aree macroregionali e nelle zone urbane funzionali). Il CESE continua ad appoggiare e sollecitare con forza iniziative europee a favore dello sviluppo e dell'integrazione delle aree urbane in tutta l'UE.