You are here

EESC Info

Displaying 1 - 10 of 40

Pages

Agosto 2019

In questo numero:

  • La presidenza finlandese dell'UE presenta il suo programma all'insegna della sostenibilità e del benessere;
  • Conny Reuter, copresidente del gruppo di collegamento del CESE: "Siamo qui per promuovere il dialogo civile in un'Europa progressista ed inclusiva";
  • L'agricoltura europea dovrebbe muoversi in direzione dell'agroecologia;
  • Economia circolare: è tempo di sfruttare appieno il potenziale dei consumatori;
  • Senza un'industria europea delle batterie forte, i costruttori automobilistici potrebbero abbandonare l'UE.
Luglio 2019

In questo numero:

  • Le Giornate della società civile esprimono un cauto ottimismo sulla sostenibilità della democrazia in Europa
  • Il CESE chiede una transizione energetica socialmente equa e un dialogo permanente con i cittadini
  • Grand Départ del Giro di Francia - Il CESE ospita degli eventi sulla mobilità pulita
  • Basta con l'atteggiamento di commiserazione dei media nei confronti dei disabili
Giugno 2019

In questo numero:

  • La lotta all'antisemitismo è anche una battaglia per un'Europa democratica e basata sui valori 
  • Il CESE formula proposte per migliorare il contributo delle PMI alla bioeconomia
  • Intelligenza artificiale in Europa: nessuno deve essere lasciato indietro
  • La società civile europea chiede un impegno politico per realizzare finalmente la parità di trattamento tra uomini e donne
Maggio 2019

In questo numero:

  • "Per garantire ai cittadini con disabilità la possibilità di partecipare al voto in Europa la strada è ancora lunga" - intervista a Krzysztof Pater, membro del CESE
  • La plenaria del CESE accoglie i promotori dell'iniziativa dei cittadini europei "Smetti l'estremismo"
  • Il CESE appoggia il piano d'azione dell'UE sulla disinformazione
Aprile 2019
  •  I giovani europei vogliono che l'istruzione e i social media promuovano la democrazia e la partecipazione dei cittadini nell'UE
  • A dieci anni dalla prima edizione, l'iniziativa YEYS è più che mai pertinente, dichiara la sua promotrice
  • L'evento YEYS (Your Europe, Your Say - La vostra Europa, la vostra opinione) visto dai partecipanti alle scorse edizioni: un'esperienza che trasforma
  • YEYS: una storia digitale
Marzo 2019

In questo numero:

  • "Noi ci stiamo battendo per il futuro di tutti" ha affermato l'attivista per il clima Greta Thunberg al CESE
  • Il CESE vota a favore di un reddito minimo dignitoso europeo
  • Il commissario Hogan al CESE: la decisione sul bilancio della PAC spetta ora ai colegislatori
Febbraio 2019
Barnier at the EESC: The worst thing for Europe is silence
  • Michel Barnier al CESE: "La cosa peggiore che l'Europa può fare è tacere"
  • Una Brexit senza accordo rappresenta una minaccia per la sostenibilità dell'industria aeronautica e chimica
  • Il CESE chiede il riconoscimento giuridico delle attività filantropiche nell'UE
  • La società civile intende monitorare più da vicino gli accordi di libero scambio dell'UE
Gennaio 2019
  • "Il passato può insegnarci molto, ma non la meta del cammino futuro";
  • Per il CESE, senza i migranti, il modello economico e sociale europeo è in pericolo;
  • L'attuazione della legislazione verde dell'UE deve diventare una priorità;
  • La Romania alla presidenza dell'UE: un nuovo inizio per il progetto europeo.
Gennaio 2019
  • Sapori del Danubio – Spezzare il pane per spezzare le barriere
  • Donne che volano alto grazie a SWANS
  • Aria Nuova: il patrimonio culturale come elemento dell'inclusione sociale
  • Balkans Beyond Borders: dare libero corso al potere della creatività giovanile per guarire le ferite della guerra
  • Safe Passage: mantenere viva la cultura dei diritti umani
Novembre 2018
  • Secondo il commissario Stylianides, rescEU è solo una prima tappa nel miglioramento del meccanismo di protezione civile dell'UE
  • Il CESE auspica che la società civile svolga ruolo più incisivo nell'azione esterna dell'UE
  • Il 40 % del bilancio dell'UE dovrebbe essere destinato alla lotta contro i cambiamenti climatici
  • Una politica agricola comune (PAC) forte e interamente finanziata è fondamentale

Pages