Nella nostra rubrica "Una domanda a...", l'ex membro del CESE David Stulík risponde a una domanda di CESE Info sulle possibili conseguenze della guerra in Ucraina.

David Stulík è attualmente analista esperto e capo del programma per l'Europa orientale presso il gruppo di riflessione ceco Centro europeo dei valori per la politica di sicurezza. È anche copresidente del Forum ufficiale della società civile ceco-ucraina. In precedenza ha trascorso 12 anni come diplomatico dell'UE in Ucraina, con il ruolo di responsabile dell'ufficio stampa presso la delegazione dell'UE. Dopo l'adesione della Repubblica ceca all'UE, è stato nominato membro del Comitato economico e sociale europeo dal governo ceco, dove ha rappresentato il settore non governativo ceco ed è stato anche relatore per la Bielorussia. Tra i suoi ambiti di interesse e di competenza figurano l'allargamento e la politica di vicinato dell'UE, lo sviluppo della società civile, le politiche di comunicazione dell'UE, le attività di lobbying dell'UE, il dialogo civico e le conseguenze socioeconomiche della transizione post-comunista. (ab)