Without solidarity where would you be now? "La società civile contro la pandemia di COVID"

L'anno scorso, in questo stesso periodo, quando i servizi sanitari della città italiana di Bergamo stavano sprofondando sotto il peso dell'epidemia di COVID-19, come ricorda il membro del CESE Giuseppe Guerini, l'ONG Emergency è entrata in azione per gestire un ospedale da campo allestito per far fronte all'enorme afflusso di pazienti. Come afferma Oliviero Valoti, responsabile sanitario dell'ospedale locale, l'intervento della ONG è stato provvidenziale.

Per il suo impegno a salvare vite umane in questa crisi Emergency si è vista attribuire il premio CESE per la solidarietà civile. Il vicepresidente del CESE Cillian Lohan illustra la filosofia sottesa a questo premio a carattere eccezionale e la presidente di Emergency Rossella Miccio ci racconta cosa significa per la sua organizzazione questo riconoscimento che le è attribuito dall'Europa.

Lingue disponibili:

Editoriale

Non si è mai troppo piccoli o troppo grandi per essere di aiuto

Care lettrici/cari lettori,

non avete idea di quanto mi abbia commosso l'emozione manifestata dai vincitori del nostro Premio CESE per la solidarietà civile di quest'anno.

Ho copresieduto la cerimonia di premiazione, il 15 febbraio scorso, alla quale hanno assistito in diretta 7500 persone. La notizia del riconoscimento da parte del CESE di queste magnifiche iniziative si è presto diffusa in tutta Europa.

In breve

Video della cerimonia di consegna del Premio CESE per la solidarietà civile 2020

Guarda il video della cerimonia di consegna del nostro Premio per la solidarietà civile e conosci i 23 progetti di eccellenza che ci hanno aiutato ad attraversare questa crisi.

Il Premio per la solidarietà civile 2020 sui media

Una breve rassegna dei titoli dedicati dai media al Premio per la società civile 2020

Nuove pubblicazioni

Tutti i vincitori in un'unica pubblicazione

Il CESE ha pubblicato un opuscolo di presentazione dei progetti vincitori del Premio per la solidarietà civile, completo di numerose informazioni generali su questo riconoscimento assegnato dalla nostra istituzione.

È possibile scaricare l'opuscolo cliccando qui: https://www.eesc.europa.eu/sites/default/files/files/qe-03-21-103-en-n.pdf

 

Notizie dal CESE

EMERGENCY vince il Premio della Solidarietà Civile del CESE

L'ONG italiana fa parte dei 23 progetti e organizzazioni dell'UE e del Regno Unito premiati dal Comitato Economico e Sociale Europeo per il loro eccezionale contributo alla lotta contro la COVID-19 e le sue disastrose conseguenze.

Casetta Rossa vince il premio CESE per la Solidarietà Civile

Lo spazio sociale autogestito romano "Casetta Rossa" è tra i 23 progetti e organizzazioni dell'UE e del Regno Unito che sono stati premiati per il loro eccezionale contributo alla lotta contro la COVID-19 e le sue disastrose conseguenze.

ELENCO COMPLETO DEI VINCITORI DEL PREMIO DEL CESE PER LA SOLIDARIETÀ CIVILE 2020

PAESE

VINCITORE

AUSTRIA

#EUROPAgegenCovid19, iniziativa presentata dalla società senza fini di lucro Kommunikationswerkstatt 27, che combatte la disinformazione, le notizie false e la cattiva informazione sulla pandemia, e incoraggia i cittadini a respingere la manipolazione emotiva e cognitiva

BELGIO

Okra, trefpunt 55+, un'associazione che ha risposto alla pandemia con l'iniziativa creativa La resilienza di OKRA, volta a mantenere attivi e socialmente connessi gli anziani

LO SAPEVATE?

Il nostro premio per la Solidarietà civile è stato speciale per diversi aspetti. Scoprite alcuni fatti sorprendenti su alcuni dei vincitori e sul premio stesso!

Le parole dei vincitori

Radio Anticorpi: quando è l'impegno sociale a diventare contagioso

Radio Anticorpi è stata la risposta alla COVID dell'associazione italiana Casetta Rossa. Una radio su Facebook dalle zone rosse del Nord Italia per combattere l'isolamento sociale e tenere unita la comunità tramite uno spazio di informazione, cultura e intrattenimento condiviso. La portavoce Maya Vetri spiega la filosofia del progetto a CESE Info.