Comitato economico e sociale europeo (CESE)

353 membri dai 28 Stati membri dell'UE (nominati per un mandato di cinque anni rinnovabile) - Mandato in corso: 2010-2015

  • BE Belgio 12
  • BG Bulgaria 12
  • CZ Repubblica ceca 12
  • DK Danimarca 9
  • DE Germania 24
  • EE Estonia 7
  • IE Irlanda 9
  • EL Grecia 12
  • ES Spagna 21
  • FR Francia 24
  • HR Croazia 9
  • IT Italia 24
  • CY Cipro 6
  • LV Lettonia 7
  • LT Lituania 9
  • LU Lussemburgo 6
  • HU Ungheria 12
  • MT Malta 5
  • NL Paesi Bassi 12
  • AT Austria 12
  • PL Polonia 21
  • PT Portogallo 12
  • RO Romania 15
  • SI Slovenia 7
  • SK Slovacchia 9
  • FI Finlandia 9
  • SE Svezia 12
  • UK Regno Unito 24

Benvenuti al sito Internet del Comitato economico e sociale europeo, concepito per informare le organizzazioni, le istituzioni, i mezzi di comunicazione e i cittadini sul ruolo e l'attività del CESE.

Il CESE è un organo consultivo dell'Unione europea. Istituito nel 1957, esso fornisce consulenza qualificata alle maggiori istituzioni dell'UE (Commissione, Consiglio e Parlamento europeo) attraverso l'elaborazione di pareri sulle proposte di leggi europee, e si esprime inoltre con pareri formulati di propria iniziativa su altre problematiche che a suo giudizio meritano una riflessione. Uno dei compiti principali del CESE è fungere da ponte tra le istituzioni dell'UE e la società civile organizzata: il Comitato promuove la democrazia partecipativa nell'UE e contribuisce a rafforzare il ruolo delle organizzazioni rappresentative della società civile stabilendo un dialogo strutturato con tali organizzazioni negli Stati membri dell'UE e in altri paesi del mondo.

I membri del CESE rappresentano un ampio ventaglio di interessi economici, sociali e culturali nei rispettivi paesi. All'interno del Comitato sono divisi in tre gruppi: "Datori di lavoro", "Lavoratori" e "Attività diverse" (agricoltori, consumatori, ambientalisti, associazioni delle famiglie, ONG ecc.). In questo modo costituiscono un vero e proprio ponte tra l'UE e le organizzazioni della società civile degli Stati membri.

In questo sito si possono consultare tutti i pareri del CESE pubblicati a partire dal gennaio 1990. Vi si trovano inoltre informazioni sui membri e i loro metodi di lavoro, sulle riunioni e audizioni organizzate dal Comitato e sul segretariato del CESE. Vi sono inoltre sezioni dedicate alle informazioni per i mezzi di comunicazione e alle possibilità offerte a voi cittadini.

A parte questa pagina iniziale, le altre pagine del sito sono in inglese (EN) o in francese (FR). Tuttavia i documenti ufficiali del CESE possono essere consultati in tutte le lingue ufficiali dell'UE. Questa pagina contiene una selezione di link a contenuti in italiano e ai contenuti più richiesti del nostro sito web in inglese e francese. Vi sono anche documenti su temi di attualità, in inglese e francese.

Attualità

Plenary session 1-2 July 2015

Plenary Session - Charlemagne building (European Commission), room S3, B-1040 Brussels, Belgium
-

- Discussion on the priorities of the Luxembourg presidency of the Council of the EU, with Nicolas Schmit, Minister for Labour, Employment and the Social and Solidarity Economy 

- Discussion on the simplification of the CAP and the use of financial instruments in the rural development programme, with Phil Hogan, European Commissioner for Agriculture and Rural Development

- Review of the Latvian presidency of the Council of the EU, with Zanda Kalniņa-Lukaševica, Parliamentary Secretary in the Latvian Ministry of Foreign Affairs

- Discussion on current state of play of the International climate negotiations, in conjunction with the adoption of opinion NAT/665, with Miguel Arias Cañete, European Commissioner for Climate Action and Energy

Stop