Russia

This page is also available in:

Il comitato di monitoraggio UE-Russia è l'organismo interno del CESE responsabile delle relazioni con la società civile russa.

Da quando le autorità della Federazione russa hanno lanciato la guerra contro l'Ucraina, il 24 febbraio 2022, la libera società civile russa è stata ridotta al silenzio da leggi speciali e da una repressione crescente, mentre molti critici del regime sono stati costretti all'esilio.

Nelle difficili circostanze attuali, il CESE ha deciso di mantenere aperta la porta al dialogo con la sezione contro la guerra della società civile russa presente sul territorio dell'UE.

Tali contatti hanno portato a scambi proficui di informazioni e opinioni sul modo in cui le relazioni bilaterali dovrebbero evolversi dopo la fine della guerra e con il ritorno della libertà e della democrazia nel paese.

  • Adottati on 13/05/2009
    Riferimento
    REX/271-EESC-2009-01-01-889
    Employers - GR I
    Czech Republic
    Plenary session number
    453
    -
    Civil society – Eastern Partnership
  • Riferimento
    REX/371-EESC-0000-01-01-1813
    Employers - GR I
    Finland
    Plenary session number
    489
    -
    L'avis se penchera sur les questions relatives aux dimensions économique, sociale, environnementale et humaine du caractère croissant de l'utilisation des richesses de l'Arctique, et sur le rôle potentiel de la société civile pour exprimer les intérêts des groupes concernés ainsi que pour soutenir la position de l'UE dans le cadre du dialogue avec les partenaires internationaux concernés.
    La politique arctique de l'UE pour aborder les nouveaux enjeux mondiaux dans la région – point de vue de la société civile