Paesi ACP e Africa

This page is also available in

A partire dalla prima Convenzione di Lomé (1975) fino all'accordo di Cotonou (2000-2021), le relazioni tra l'Unione europea e i 79 paesi del Gruppo degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico (ACP) – recentemente costituitosi in Organizzazione degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico (OACPS) – sono inquadrate nei partenariati ACP-UE.

Per tutti questi decenni il CESE, insieme alla società civile dei paesi ACP, si è battuto affinché venisse riconosciuto il ruolo essenziale degli attori non statali nel processo di sviluppo, fino ad ottenere tale riconoscimento nell'accordo di Cotonou, che dà mandato al CESE di organizzare attività e consultazioni con i "gruppi di interesse socioeconomico ACP-UE" al fine di raccogliere i punti di vista della società civile organizzata e di darle voce. L'obiettivo è quello di favorire gli scambi e formulare raccomandazioni su temi e politiche pertinenti per le relazioni ACP-UE, raccomandazioni da rivolgere poi formalmente ai leader dell'UE e dei paesi ACP.

Concretamente, le attività del CESE riguardanti le relazioni UE-OACPS vengono realizzate principalmente sotto la direzione di un comitato di monitoraggio ACP-UE di carattere inclusivo composto da membri del CESE e delegati che rappresentano i gruppi di interesse socioeconomico dei paesi ACP.

Il comitato di monitoraggio ACP-UE mantiene contatti regolari con i rappresentanti della società civile nei paesi ACP a diversi livelli, attraverso:

  • le riunioni periodiche del comitato di monitoraggio ACP-UE,
  • i seminari regionali nei paesi ACP, che rappresentano un forum per la discussione di temi di interesse comune con i rappresentanti della società civile in regioni alterne,
  • le riunioni generali triennali dei gruppi di interesse socioeconomico ACP-UE a Bruxelles.

Il CESE intrattiene inoltre contatti regolari con rappresentanti di gruppi di interesse socioeconomico dell'Unione africana nel quadro della strategia comune UE-Africa. In particolare, il CESE tiene ogni anno riunioni con la rete degli attori economici e sociali UE-Africa.

Ormai da molti anni il CESE mantiene contatti regolari con l'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE presentando una relazione sulla sua attività alle sessioni dell'Assemblea plenaria.

Allo stesso modo, il CESE è strettamente in contatto con le organizzazioni internazionali dei datori di lavoro, dei lavoratori, degli agricoltori, delle cooperative e dei consumatori. Tali organizzazioni nominano i rappresentanti ACP invitati alle riunioni tenute dal CESE, compreso il comitato di monitoraggio ACP-UE.

Displaying 1 - 10 of 17

Pages

Event

Being the first in-person meeting since the irruption of COVID-19 pandemic, Delegates from Africa, the Caribbean and Pacific and EESC Members are gathering in the context of the pending signature of the Partnership Agreement between the European Union and the Organisation of African, Caribbean and Pacific States (OACPS).

23/06/2022 24/06/2022
Event

Under the auspices of the Organisation of African, Caribbean and Pacific States (OACPS)-European Union relations, the European Economic and Social Committee (EESC) organises regular consultation meetings with ACP and EU economic and social stakeholders, including representatives of civil society originating from the 79 ACP countries.

16/12/2021 17/12/2021
ACP
Event

This meeting is opportunity to take stock of the EU-Africa comprehensive agenda and strategy, the role of the organised civil society and social partners and the cooperation on development in the new negotiated partnership agreement between the EU and the organisation of ACP states as well as to prepare the 29th meeting of the ACP-EU economic and social interest groups. 

20/09/2021
Event

The Meeting of the ACP-EU Follow-up Committee will virtually take place on 2 March 2021, 9.30 - 12.30 a.m. Brussels time.

This meeting will be the opportunity to welcome the delegates to the new mandate (2021-2013) of this ACP-EU Follow-up Committee.  

 

02/03/2021
Event
INTERACTIO-7th Meeting of the representatives of African and EU economic and social stakeholders

Due to COVID-19 pandemic, the Seventh meeting of the EU-Africa Economic and Social Stakeholders' Network originally scheduled in 2020 had been postponed to 2021.

The EESC proposes holding the Seventh meeting of the EU-Africa Economic and Social Stakeholders' Network at the EESC building in Brussels, on 2 March 2021, from 2.30 to 6.15 pm

The meeting will be held virtually from the EESC building in Brussels. The system INTERACTIO will used as it allows simulations interpretation in EN, ES FR and PT, which is the linguistic regime applied to EESC regular activities with Africa, the Caribbean and Pacific (ACP). 

 

02/03/2021
Event

The Meeting of the Follow-up Committee ACP-EU will virtually take place on 14 December 2020, 5-7 p.m. Brussels time, which is 4-6 p.m. G.M.T., 12 a.m.-5 p.m. in Trinidad and Tobago, 7-9 p.m. in Nairobi or 4-6 a.m. in Suva (Fiji).

This meeting will be the opportunity to properly say good-bye and thank our delegates for the good cooperation during the 2018-2020 period, before the EESC launches call for the nomination of new delegates.

14/12/2020
Event

The EESC  organised a regional seminar in Eastern and Southern Africa, which comprises the Indian Ocean islands (Comoros, Madagascar, Mauritius and Seychelles), countries from the Horn of Africa (Djibouti, Ethiopia, Eritrea and Sudan) and some countries of Southern Africa (Malawi, Zambia and Zimbabwe).

The regional seminar took place in Mauritius, on 21-22 November 2019.

 


 

 

21/11/2019 22/11/2019
Event

The sixth meeting of the EU-Africa Economic and Social Stakeholders' Network took place in Brussels, Belgium, on 3 and 4 July 2019. A political declaration was adopted by the network to be addressed to the High Representative of the Union for Foreign Affairs and Security Policy and the African Union.

03/07/2019 04/07/2019

Pages