Disabilità

This page is also available in

Displaying 1 - 10 of 17

Pages

23/09/2021
News

Per porre fine alla segregazione delle persone con disabilità e consentire loro di vivere una vita piena e indipendente nella comunità sono necessari una volontà politica, ingenti investimenti nei servizi sociali e di prossimità e un enorme sostegno alle loro famiglie che - dimenticate dalle politiche pubbliche - portano un peso troppo grande sulle spalle.

14/07/2021
News

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) saluta la nuova strategia dell'UE per i diritti delle persone con disabilità come un passo avanti verso l'attuazione della convenzione ONU sui diritti di queste persone (UNCRPD). Il CESE si compiace del fatto che tale strategia abbia recepito molte delle proposte avanzate dal CESE stesso, dal movimento europeo delle persone con disabilità e dalla società civile, ad esempio per quanto attiene alla piena armonizzazione della nuova agenda e a un migliore monitoraggio a livello UE della sua applicazione, ma esprime preoccupazione per l'attenuarsi delle misure obbligatorie e della normativa vincolante ai fini della fase attuativa.

09/06/2021
News

Radicata nella Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità (CRPD), che è stata il primo trattato internazionale ad adottare un approccio alla disabilità basato sui diritti umani, la strategia dell'UE sulla disabilità per il prossimo decennio è un documento promettente con molte proposte lodevoli e solo alcune carenze. Tuttavia, affinché la strategia possa tener fede alla promessa di porre fine alla discriminazione nei confronti degli 87 milioni di persone con disabilità in Europa, per la sua attuazione saranno necessari una forte volontà politica e risorse adeguate.

31/10/2019
News

Now we have a golden opportunity to align the EU's next disability strategy with the UN Convention on the Rights of Persons with Disabilities

On 21 October, the European Economic and Social Committee (EESC) held a public hearing to gather input from grassroots organisations for its opinion on the EU's next ten-year strategy for disability rights and to draw the lessons from the agenda due to expire in 2020.

26/10/2018
News

The EESC hearing on the new MFF and cohesion policy seen from the disability perspective shows the EC proposal could still be improved

The European Commission's proposals for new rules governing the funds that underpin EU cohesion policy fail to list equality and accessibility for persons with disabilities among mandatory eligibility criteria for funding. This poses a risk that public money may be used to finance infrastructure or services that will only increase their discrimination, an EESC hearing revealed.

Pages