America latina e Caraibi

This page is also available in

Il CESE lavora con le organizzazioni che sono le sue controparti in America Latina e nei Caraibi sin dagli anni Novanta. Diversi pareri del Comitato si sono concentrati sulle relazioni con tale regione intrattenute a livello regionale, sub-regionale e nazionale. Le priorità del CESE comprendono lo sviluppo delle organizzazioni della società civile, lo sviluppo economico e sociale, l'integrazione regionale e la cooperazione multilaterale.

A livello regionale, il Comitato organizza riunioni biennali tra i rappresentanti delle organizzazioni della società civile in Europa, America Latina e Caraibi, che fanno parte degli incontri preparatori in vista del vertice tra l'UE e la Comunità degli Stati latinoamericani e caraibici (CELAC). 

A livello sub-regionale e nazionale sono state istituite diverse strutture permanenti: nel 2009 il CESE ha avviato una tavola rotonda della società civile con il Consiglio per lo sviluppo economico e sociale del Brasile allo scopo di creare un forum di dialogo e cooperazione costante tra i rappresentanti della società civile brasiliana ed europea. L'accordo di associazione UE-Cile ha conferito al Comitato il mandato di creare un comitato consultivo misto con la sua controparte della società civile in Cile, il quale è stato poi istituito nel 2016. Per quanto concerne i paesi della Comunità andina, il CESE prende parte al gruppo consultivo interno che monitora l'accordo di libero scambio UE-Colombia/Perù/Ecuador. Partecipa inoltre al comitato consultivo Cariforum-UE che monitora il relativo accordo di partenariato economico. Sono state istituite relazioni permanenti con le controparti istituzionali del CESE nel Mercosur (il forum consultivo economico e sociale) e nell'America centrale (il comitato consultivo del sistema di integrazione centroamericano).

Displaying 1 - 10 of 26

Pages

Event

The Cariforum-EU Consultative Committee (CC) was established with the task and responsibility of promoting dialogue and cooperation between representatives of organisations of civil society, including the academic community, and social and economic partners.

04/05/2022
CARIFORUM-EU Consultative Committee - 6th meeting
Event
JCC meeting / Virtual

The EU-Chile Joint Consultative Committee (JCC) held its sixth preparatory meeting in the new mandate on 7 December 2020, one week after the successful visit of Foreign Affairs Minister Andrés Allamand Zavalala in Brussels.

07/12/2020
Event

The fourth meeting of the EU-Chile Civil Society Joint Consultative Committee (JCC), established by the EU-Chile Association Agreement was held via a video conference on 27 November 2019. At this meeting, the members adopted a Joint Statement.

The JCC is made up of eighteen members, nine from the European Economic and Social Committee (EESC) and nine from Chilean civil society organisations. It is co-chaired by Josep Puxeu Rocamora, EESC member, and Roberto Zúñiga Belauzarán, Director, National Confederation of Micro, Small and Medium Enterprises (CONAPYME).

27/11/2019
Event

The fifth meeting of the EU-Chile Civil Society Joint Consultative Committee (JCC), established by the EU-Chile Association Agreement was held via a video conference on 15 May 2020. 

The members discussed topics of interest for both parties, such as the impact of the COVID-19 crisis on cooperation, trade and investment, decent work and informal economy and the Agenda for Sustainable Development; as well as proposals for strengthening of the role of the Joint Consultative Committee. The members adopted a Final Declaration on these topics.

15/05/2020

Pages