Gruppo di studio temporaneoAgenda digitale

This page is also available in

Il gruppo di studio temporaneo Agenda digitale ha il compito di contribuire al lavoro delle sezioni nei loro settori specifici di attività. Il gruppo di studio segue da vicino il programma Europa digitale per il prossimo QFP, il cui obiettivo è quello di fare dell'Europa un attore di primo piano nella digitalizzazione, aumentarne la forza economica e la competitività sulla scena mondiale e plasmare la trasformazione digitale in modo tale che essa risulti vantaggiosa per tutti i cittadini dell'UE. Il programma si articola in cinque obiettivi specifici: calcolo ad alte prestazioni, intelligenza artificiale, sicurezza informatica, formazione e istruzione e modernizzazione delle amministrazioni e dei servizi pubblici.

Il gruppo di studio si concentrerà sui seguenti aspetti specifici:

  • esempi positivi di tecnologie moderne, analizzando in particolare i modi per collocare l'essere umano al centro dell'innovazione;
  • impatto della digitalizzazione sul lavoro, l'occupazione, le qualifiche e le competenze;
  • raccomandazioni su come fare in modo che la digitalizzazione abbia un impatto positivo in questi settori;
  • nuove modalità per valutare la qualità dell'interazione essere umano-macchina;
  • impatto dei robot collaborativi per una popolazione diversificata;
  • poli di innovazione digitale in quanto supporti digitali per le PMI;
  • effetti della digitalizzazione sui trasporti: auto elettriche, automobili senza conducente, parcheggi, città intelligenti, sistemi di trasporto intermodali e economia condivisa.

Dal momento che la digitalizzazione è un aspetto trasversale, il gruppo di studio Agenda digitale collabora, a seconda dei casi, con altri gruppi di studio temporanei, e con osservatori, categorie e gruppi ad hoc.