a cura del gruppo Diversità Europa del CESE

Il 16 e 17 settembre prossimi, il gruppo Diversità Europa terrà una riunione straordinaria in Finlandia, a Helsinki e poi nei dintorni della capitale finlandese. In linea con le priorità della prossima presidenza finlandese del Consiglio dell'UE, "Europa sostenibile, futuro sostenibile", il nostro gruppo ha scelto di concentrarsi su tre pilastri che promuovono la crescita sostenibile e accrescono quindi la competitività dell'UE: la bioeconomia e un'Europa climaticamente neutra, la digitalizzazione e le infrastrutture.

La prima giornata di riunione si svolgerà nell'edificio annesso al Parlamento, e sarà dedicata a un convegno sul tema Accrescere la competitività dell'UE: tre pilastri per lo sviluppo sostenibile. L'obiettivo principale del convegno è esaminare e discutere le sfide, le opportunità, le conseguenze, le buone pratiche e i modi per aumentare la competitività dell'UE. La sessione sarà aperta dagli interventi introduttivi di funzionari, rappresentanti del governo e del parlamento finlandesi e rappresentanti delle organizzazioni di appartenenza dei membri finlandesi del nostro gruppo.

Nella seconda giornata ci recheremo in alcune aree rurali vicino Helsinki per una visita di studiodedicata alla gestione forestale sostenibile e alla logistica nel settore forestale. (ih)