Lingue disponibili:

Editoriale

Care lettrici/cari lettori,

alla fine di giugno abbiamo preso commiato dalla presidenza rumena del Consiglio dell'Unione europea e, come sempre, un nuovo semestre significa una nuova presidenza. Per la terza volta nella sua storia, la Finlandia assume la presidenza di turno, questa volta con lo slogan "Un'Europa sostenibile, un futuro sostenibile". Sono convinto che la Finlandia lavorerà sodo per concretizzare la leadership globale dell'UE nel campo dell'azione per il clima.

Date da ricordare

22 luglio 2019, Atene, Grecia

Luca Jahier interviene al Consiglio economico e sociale greco

23 e 24 luglio 2019, Riga, Lettonia

Audizione pubblica e missione informativa: elaborare il programma dell'UE per i diritti delle persone con disabilità 2020-2030 
 

In breve

Il CESE svolge una missione in Spagna per valutare l'impatto dei nuovi modelli economici sul mercato unico europeo

Una delegazione del CESE ha recentemente incontrato a Malaga (Spagna) i rappresentanti di sindacati, ONG e amministrazioni locali, nel quadro di uno studio sui nuovi modelli economici volto a valutare il loro impatto a lungo termine sul modello economico dell'UE.

L'ex presidente del gruppo Lavoratori, Gabriele Bischoff, eletta al Parlamento europeo

Gabriele Bischoff, che ha presieduto il gruppo Lavoratori del Comitato economico e sociale europeo fino a poco tempo fa, è stata eletta europarlamentare nelle fila del gruppo S&D. Bischoff si era candidata con il partito della SPD nella circoscrizione tedesca di Berlino.

 

Dilyana Slavova partecipa a una riunione ad alto livello sul sostegno dell'Unione europea alla Tunisia

Il 3 luglio scorso, la presidente della sezione Relazioni esterne del Comitato economico e sociale europeo (CESE) Dilyana Slavova ha partecipato, nei locali del CESE, a un evento di portata internazionale sul tema "L'economia sociale e solidale in Tunisia: il ruolo e il sostegno dell'UE". Tra gli oratori di spicco, il ministro dell'Agricoltura tunisino Samir Taïeb e il direttore del Vicinato meridionale, presso la Commissione europea, Michael Koehler.

Notizie dal CESE

Il CESE chiede una transizione energetica socialmente equa e un dialogo permanente con i cittadini

Nella plenaria di giugno del CESE si è svolto un dibattito con il commissario Maroš Šefčovič sul futuro dell'Unione europea dell'energia in cui è stata esposta la posizione del Comitato sulla proposta di strategia dell'UE per la riduzione a lungo termine delle emissioni di gas a effetto serra.

Il CESE esorta i leader dell'UE a rafforzare il ruolo internazionale dell'euro

In un parere adottato la settimana scorsa, il CESE esorta i leader dell'UE a intensificare gli sforzi per rafforzare il ruolo internazionale dell'euro. Secondo il CESE, un euro forte contribuirebbe al benessere dei cittadini e delle imprese dell'UE, difenderebbe i valori europei e promuoverebbe gli interessi comuni dell'Unione.

Il CESE sollecita un miglioramento delle strategie macroregionali

Il CESE sollecita un miglioramento delle strategie macroregionali e in un parere esplorativo presenta una serie di proposte politiche per sfruttare appieno il loro potenziale.

Grand Départ del Giro di Francia - Il CESE ospita degli eventi sulla mobilità pulita

Il 3 luglio scorso, per celebrare le Grand Départ del Giro di Francia, il CESE ha organizzato la presentazione di un libro su Gino Bartali, campione italiano di ciclismo ed eroe civile al tempo della seconda guerra mondiale, insieme all'autore, il giornalista Alberto Toscano. Nel corso dell'evento si è svolto anche un dibattito sulla mobilità pulita.

Basta con l'atteggiamento di commiserazione dei media nei confronti dei disabili

I media europei, che spesso tracciano un ritratto ad una dimensione o dai toni commiserevoli delle persone con disabilità, infarcendolo di storie senza fondamento e di false credenze, e che offrono un numero perennemente insufficiente di programmi di informazione e di intrattenimento in grado di soddisfare i criteri di piena accessibilità, devono ancora farne molta di strada prima di riuscire a comunicare la disabilità in modo accurato ed inclusivo.

Tutti dovrebbero avere accesso ai servizi essenziali.

Una migliore attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali, e in particolare la promozione dei servizi essenziali, è stato uno degli argomenti dibattuti nella sessione plenaria di giugno, quando i membri hanno adottato il parere d'iniziativa sul tema elaborato da Raymond Hencks e Krzysztof Balon.

I leader dell'UE esortano a fare dell'Europa il campione mondiale dello sviluppo sostenibile

I Consigli economici e sociali nazionali e il Comitato economico e sociale europeo (CESE) hanno inviato ai leader dell'UE un messaggio da Roma, dove si sono riuniti il 13 e 14 giugno per discutere del loro ruolo nello sviluppo sostenibile dell'Europa e nell'attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali.

La risposta dell'UE alle violazioni dello Stato di diritto dovrebbe essere a più ampio raggio

Il Comitato economico e sociale europeo ha invitato l'UE a prendere l'iniziativa per fronteggiare l'aumento delle violazioni dello Stato di diritto in tutta l'Unione, nel timore che tali violazioni possano intensificarsi fino a portare a una vera e propria crisi non solo della democrazia, ma anche dei diritti e delle libertà fondamentali.

ll CESE è pronto a sostenere l'azione per il clima della presidenza finlandese

L'impegno di ridurre significativamente le emissioni per conseguire la neutralità climatica entro il 2050 è l'obiettivo principale della presidenza finlandese dell'UE iniziata il 1º luglio. Il CESE sosterrà l'azione per il clima della presidenza e proseguirà i lavori per la creazione di un quadro UE favorevole alle iniziative per il clima di tipo partecipativo promosse dai cittadini.

Notizie dai gruppi

Secondo uno studio recente, abbassare le imposte sulle società stimola gli investimenti

a cura del gruppo Datori di lavoro del CESE

Le imposte sulle società costituiscono la forma di tassazione che più ostacola la crescita economica. Contrariamente ad una percezione diffusa tra i cittadini, negli ultimi quarant'anni il gettito dell'imposta societaria in rapporto al PIL non è affatto diminuito. I paesi che qualche anno fa hanno ridotto le loro aliquote effettive dell'imposta sulle società hanno registrato un incremento degli investimenti nel periodo successivo. Sono queste alcune delle conclusioni di un recente studio commissionato dal Comitato economico e sociale europeo su richiesta del gruppo Datori di lavoro.

Il gruppo Lavoratori del CESE discute di occupazione, convergenza e diritti sociali in Romania

a cura del gruppo Lavoratori del CESE

Lo scorso 25 giugno, a Bucarest (Romania), il gruppo Lavoratori del CESE ha tenuto una riunione straordinaria, dedicata ai diritti dei lavoratori e alla convergenza sociale, che ha avuto per filo conduttore il tema "L'Europa dei valori comuni". Oliver Röpke, presidente del gruppo Lavoratori, si è congratulato con la presidenza rumena per i diversi traguardi raggiunti - essenziali per migliorare la vita dei lavoratori - quali l'istituzione dell'Autorità europea del lavoro e le direttive sull'equilibrio tra attività professionale e vita familiare e su condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili.

Arno Metzler, presidente del gruppo Diversità Europa, partecipa all'assemblea generale dell'UNAF

a cura del gruppo Diversità Europa del CESE

Il 22 e 23 giugno l'UNAF (Union nationale des associations familiales - Unione nazionale francese delle associazioni delle famiglie) ha tenuto la propria assemblea generale nella città di Reims. Arno Metzler è stato invitato a partecipare all'evento da Christiane Basset, vicepresidente dell'UNAF e membro del III gruppo. I principali argomenti di discussione sono stati la democrazia partecipativa e il ruolo degli organismi intermediari.

Prossimamente al CESE/eventi culturali

Il CESE organizza una serata speciale per presentare la cultura della Finlandia

Il CESE organizza una serata finlandese il 17 luglio per celebrare l'inizio della presidenza finlandese del Consiglio dell'UE. L'evento sarà animato da musiche e danze caratteristiche della cultura e delle tradizioni finlandesi.