You are here

Investire in una mobilità pulita è fondamentale

Una mobilità sicura e pulita è essenziale per il futuro dell'Europa. In occasione del convegno ad alto livello tenutosi a Vienna il 15 e 16 novembre 2018, i membri del CESE hanno fatto il punto della situazione sulla mobilità nell'UE e sottolineato ancora una volta la fondamentale importanza di un forte impegno in questo campo per il futuro sviluppo della politica europea dei trasporti.

È essenziale stabilire una cooperazione permanente tra tutte le parti interessate al livello di base, sia nazionale che europeo, soprattutto in vista delle elezioni europee di quest'anno, ha sottolineato il presidente della sezione TEN Pierre Jean Coulon: "Agendo di concerto tra tutti noi, esponenti della società civile e rappresentanti delle istituzioni, riusciremo a costruire un'Europa migliore. Abbiamo bisogno di un impegno risoluto da parte di tutti i soggetti coinvolti per realizzare una mobilità pulita".

Il convegno, organizzato dalla sezione TEN in collaborazione con le Ferrovie federali austriache (ÖBB), è stato l'occasione per un fruttuoso scambio di vedute tra organizzazioni della società civile, esperti e decisori nazionali ed europei. Il dibattito ha permesso di mettere in luce le sfide, sia attuali che future, e ha affrontato in particolare i temi dell'intermodalità e dei corridoi, della mobilità verde e dei problemi degli agglomerati urbani. (mp)