You are here

Il CESE e il Parlamento europeo fanno squadra per incoraggiare la partecipazione alle elezioni europee

Il Presidente del CESE, Luca Jahier, e il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, hanno firmato una dichiarazione congiunta in cui le due istituzioni si impegnano a realizzare una serie di attività comuni al fine di sensibilizzare i cittadini e incoraggiarli a partecipare alle elezioni europee del 2019.

In occasione della cerimonia di firma Luca Jahier ha dichiarato: "Sono molto felice di collaborare con il Presidente Tajani per riaffermare i fondamenti morali del nostro modello di democrazia. Stavoltavoto sì, ma per noi al CESE la parola d'ordine è anche "stavoltaagisco".

Comunicazione generale: saranno condotte tre grandi campagne di sensibilizzazione; i membri del CESE svolgeranno un ruolo attivo nella campagna elettorale, puntando in particolare sui social media.

Eventi e convegni: tutte le principali attività organizzate dal CESE prevedono iniziative di sensibilizzazione sulle elezioni, in particolare la Convenzione dei cittadini del CESE che si terrà a Bruxelles all'inizio del 2019.

Gioventù: l'edizione 2019 di "La vostra Europa, la vostra opinione!", che segna il 10° anniversario dell'iniziativa, sarà incentrata sulla partecipazione dei giovani alle elezioni europee, e l'apertura della manifestazione in marzo sarà assicurata dai Presidenti Jahier e Tajani.

Attività mediatiche: il CESE e il Parlamento europeo collaboreranno sui canali di diffusione nazionali e locali e cercheranno di ottenere la copertura di una selezione di azioni condotte a livello locale negli Stati membri e di promuoverle. (dgf)