You are here

Sezione Occupazione, affari sociali, cittadinanza (SOC)

La sezione specializzata Occupazione, affari sociali, cittadinanza (SOC) predispone i lavori del CESE in diversi settori d'intervento, tra cui l'occupazione e le condizioni di lavoro, l'istruzione e la formazione, la migrazione e l'asilo, i diritti fondamentali e i diritti dei cittadini, nonché altre questioni riguardanti gli affari sociali, quali la politica sociale e la povertà, la parità di genere, le questioni relative alla disabilità, l'inclusione dei Rom, la sanità, la giustizia e gli affari interni (compresa l'immigrazione).

Le principali attività della sezione vertono su tematiche quali la migrazione e l'asilo, il pilastro europeo dei diritti sociali e le relative misure di accompagnamento, e il futuro dell'occupazione. La sezione SOC assicura anche le funzioni di segreteria per il Forum europeo della migrazione che è organizzato dal CESE in collaborazione con la Commissione europea.

La sezione SOC si compone di circa 130 membri e i compiti più specializzati sono svolti dagli organi permanenti della sezione, vale a dire l'Osservatorio del mercato del lavoro (OML), il gruppo di studio permanente Immigrazione e integrazione (IMI), il gruppo di studio permanente Diritti delle persone con disabilità e il gruppo di studio permanente Inclusione dei Rom.