You are here

Ambiente

Le sfide ambientali sono presenti ovunque. Urge arrestare la perdita di biodiversità e migliorare la qualità dell'aria, dell'acqua e del suolo, per citare solo alcune aree problematiche.

Tra gli esempi di problemi ambientali globali, il diradamento delle popolazioni di api ha assunto un valore simbolico. Il benessere delle api e il loro ruolo in quanto agenti impollinatori sono importanti per la biodiversità. Oltre il 50 % delle colonie di api è in declino rispetto alla consistenza di solo pochi anni fa. Anche i dati di altri settori evidenziano questioni preoccupanti. La bassa qualità dell'aria nelle aree urbane dimostra l'urgenza di sforzi maggiori. Oltre metà della popolazione urbana potrebbe risentire di livelli di inquinamento superiori ai valori indicati dall'OMS. Ne potrebbero derivare centinaia di migliaia di decessi prematuri ogni anno nell'UE.

La situazione non è migliore in mare o nelle aree di terraferma. Un esempio che si caratterizza per il forte impatto ambientale è l'ampia utilizzazione di sacchetti di plastica monouso. Ogni anno, in tutto il mondo, miliardi di tali sacchetti, dopo essere stati utilizzati in media per alcuni minuti, finiscono nelle discariche o negli oceani, rimanendovi per migliaia di anni.

Il CESE si sta adoperando per promuovere una politica ambientale dell'UE efficace e progressiva, e per trovare soluzioni che contribuiscano a una migliore protezione dell'ambiente e a un uso più efficiente delle risorse naturali.

Oltre a fornire consulenza sulle politiche, il CESE sta anche contribuendo attivamente a preservare la biodiversità locale tramite progetti pratici su piccola scala, come l'installazione di "tetti verdi" e di alveari sul tetto della propria sede.