You are here

Categoria Piccole e medie imprese (PMI), artigianato e libere professioni

La categoria Piccole e medie imprese (PMI), artigianato e libere professioni è attualmente composta da 42 membri del Comitato, 13 dei quali appartenenti al gruppo Attività diverse e 29 al gruppo Datori di lavoro. L'obiettivo della categoria è discutere in maniera approfondita tutte le normative dell'UE o gli sviluppi generali che riguardano i due settori socioeconomici, e presentare al CESE delle proposte che gli consentano di organizzare meglio le sue iniziative future.

Gli interessi che compongono la categoria rivestono un'importanza particolare per l'economia e la società europee. Le PMI sono così riconosciute come la struttura portante dell'economia europea, in quanto fattore chiave di crescita e di occupazione, nonché motore di innovazione.

Al tempo stesso, le dimensioni ridotte di queste imprese le rendono più vulnerabili, rispetto a quelle più grandi, a normative eccessive, superflue o troppo complesse, e la categoria si adopera quindi per garantire che i responsabili politici siano consapevoli della necessità di tenere conto della situazione specifica delle PMI. Le libere professioni rivestono un'importanza economica e sociale analoga, in quanto comprendono più di sei milioni di professionisti altamente qualificati e creano posti di lavoro per oltre 14 milioni di persone nell'UE.

Le libere professioni si adattano costantemente ad un mercato sempre più competitivo, mantenendo nel contempo il loro impegno per la formazione lungo tutto l'arco della vita e i codici deontologici destinati a proteggere e garantire i diritti dei cittadini di uno Stato democratico.

La categoria ha nominato il membro greco Panagiotis Gkofas come portavoce per le PMI e l'artigianato, e il membro tedesco Arno Metzler come portavoce per le libere professioni.

Le funzioni di segreteria per la categoria vengono svolte dal gruppo Attività diverse.

Downloads

CV of Spokesperson Mr Panagiotis GKOFAS (EN uniquement)

The State of Liberal Professions Concerning their Functions and Relevance to European Civil Society

CV of Arno Metzler

Activity Report - 2014