You are here

Georges Dassis - Presidente del CESE

Per un'Europa unita, democratica, solidale, pacifica e prospera, vicina ai suoi cittadini

  • Attivista sindacale in Grecia dall'età di 15 anni
  • Attivista contro il regime dei colonnelli in Grecia (1967-1974)
  • Membro permanente dell'organico nazionale della Federazione generale del lavoro del Belgio (FGTB) dal 1976 al 1980
  • Dal 1981, rappresentante della Confederazione generale greca dei lavoratori (GSEE) presso la Confederazione europea dei sindacati (CES), la Confederazione sindacale internazionale (CSI, ex CISL) e l'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL)
  • Dal 1982, membro del comitato esecutivo della Confederazione europea dei sindacati (CES)
  • Membro del CESE dal 1981 al 1990 e di nuovo dal 2002
  • Presidente della sezione regionale del CESE dal 1986 al 1990
  • Membro fondatore dell'Istituto del lavoro della GSEE (1990), con l'incarico di Segretario alle relazioni internazionali
  • Presidente della sezione specializzata ECO del CESE dal 2004 al 2008
  • Presidente del gruppo Lavoratori del CESE dal 2008 al 2015
  • Presidente del CESE dal 2015 al 2018

Nella sua attività di membro del CESE, Georges Dassis è stato relatore di pareri su temi come il Reddito minimo europeo, il Dialogo sociale nel quadro dell'Unione economica e monetaria e il Costo della non Europa.

Downloads

For a united, democratic, solidarity-based, peaceful and prosperous Europe close to its people. Guidelines for European Union policies by President Georges Dassis